Torta tutta mele

… ovvero la torta di mele di Maura. All’inizio della mia carriera culinaria ho “rubato” qualche ricettina sicura e già testata ad amici e parenti. Quando mi sono rivolta a Maura, lei non ha avuto dubbi: ha subito tirato fuori una rivista (credo fosse una Cucina Italiana di una decina di anni fa almeno), su cui mi ha fatto vedere un piccolo articolo in seconda colonna. E’ una torta fantastica, semplice da preparare e, accompagnata da una pallina di gelato alla crema, da una crema inglese o da un semplice ciuffo di panna semi-montata … è perfetta anche come dessert! Per chi, come me, non impazzisce per la pasta sfoglia … è meglio della tarte Tatin! Per farla breve: è stata una delle prime torte che ho preparato e continua ad essere una delle mie preferite! 

 

Ingredienti :

 

  • 1 kg di mele renette
  • 100 g di latte fresco intero
  • 100 g farina
  • 100 g burro
  • 100 g di zucchero semolato vanigliato *
  • 1 uovo
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • un goccio di rum o brandy (facoltativo)
  • un pizzico di sale

 

 io aborro la vanillina e nei dolci, quando è richiesta una forte aromatizzazione, uso i semi di vaniglia. Il baccello privato dei semi lo metto nel barattolo dello zucchero e lo uso per le preparazioni in cui è sufficiente un’aromatizzazione più delicata.

 

torta-mele-fette-sottili

Ecco il risultato: tante fettine di mele leggermente "sporche" di impasto

Ecco il risultato: tante fettine di mela leggermente “sporche” di impasto

torta-tutta-mele-infornare

 

Preparazione :

 

  • tagliare le mele a fette sottili (io preferisco farlo a mano … va bene anche usare la mandolina, ma se le fette sono troppo sottili si rompono facilmente mescolandole all’impasto)
  • scaldare a fuoco basso o nel microonde il latte e il burro, spegnere quando il burro è sciolto
  • montare l’uovo e lo zucchero con un pizzico di sale, unire il liquore, il latte lasciato intiepidire ed infine la farina setacciata con il lievito
  • unire poco alla volta le mele e mescolare bene (il risultato è una montagna di fettine di mela leggermente “sporche” di impasto)
  • versare in una teglia imburrata e infarinata o rivestita di carta da forno bagnata e poi strizzata e asciugata
  • cospargere con poco zucchero semolato
  • infornare in forno caldo a 175° per circa 1 h (dopo 45′ coprire con un foglio di alluminio semplicemente appoggiato sulla teglia)

 

A me piace servita tiepida. Il mio dolce maritino la preferisce fredda … de gustibus! In ogni versione è comunque buonissima!

Se sono di corsa metto meno mele e le taglio a cubetti. Il risultato è un po’ diverso, più simile alle classiche torte di mele, ma sempre ottimo!

 

torta-tutta-mele

 

Versione ” light “:

 

  • 50 g di burro
  • 70 g di zucchero
  • 90 g di farina
  • per il resto tutto come sopra!

 

E’ altrettanto buona … se non amate i gusti troppo burrosi potrebbe piacervi persino di più!

 

 

Condividi la ricetta:

Tags