Torta monferrina (mele, amaretti e cioccolato), gelato alla panna al profumo di yogurt e sedano, tuiles mandorle e arancia

ricetta per contest SweetFuudly

Girovagando su Fuudly (non conoscete Fuudly? Beh,cosa aspettate a dare un’occhiata?) ho trovato il contest SweetFuudly dedicato, come fa supporre il nome stesso, ai dolci. Avevo giusto giusto in programma di preparare la torta monferrina, ma era necessario un piccolo “upgrade” per ottenere un dessert un po’ più complesso e degno di nota! La torta è poco dolce e un gelato potrebbe essere perfetto per accompagnarla. Ok, ma a che gusto? Sedano, ovvio! No, forse non ovvio, ma è l’abbinamento che mi è subito venuto in mente. Ma manca un tocco di acidità. Facile: yogurt! E la croccantezza dove la mettiamo? Una cialdina sottile, magari con qualche mandorla che ricordi gli amaretti dell’impasto? O all’arancia? Tutti e due. Ok. Ci siamo.
Aggiornamento: mi hanno appena contattato dalla redazione di Fuudly per dirmi che hanno premiato la mia ricetta! “Vince per la superba creatività […] Arianna Rogina perché ha saputo rinnovare con eleganza un classico della tradizione culinaria piemontese in chiave moderna”. Esagerati! Arrossisco! Su Fuudly l‘articolo sui vincitori del contest. Grazie!!!

 

Logo SweetFuudly

 

Ingredienti per una torta di 24 cm di diametro :

 

  • 800 g di mele pulite (circa 6 mele … io uso le golden)
  • 250 g di amaretti secchi
  • 50 g di farina 00
  • 50 g di burro
  • 50 ml di latte
  • 2 cucchiai di zucchero (facoltativo)
  • un goccio di rum
  • 2 uova piccole
  • 80 g di cioccolato fondente
  • 10 g di cacao amaro
  • un pizzico di sale

 

Ingredienti per il gelato al sedano :

 

  • 100 g panna fresca
  • 60 g yogurt bianco intero
  • 50 g zucchero semolato
  • 200 g sedano verde 
  • farina di carrube bianca

 

Ingredienti per i tuiles :

 

  • 60 g di mandorle a lamelle
  • 60 g di zucchero semolato
  • 1 albume
  • 12 g di burro
  • 10 g di farina 00
  • scorza d’arancia

 

Preparazione torta :

 

  • tagliare le mele a cubetti e farle cuocere per ammorbidirle: in una pentola a fiamma bassa con poco burro oppure nel microonde a massima potenza per 7-8 minuti (devono diventare piuttosto morbide, altrimenti l’impasto non verrà uniforme e si sentirà troppo la granulosità delle mele)
  • nel robot da cucina frullare più o meno grossolanamente gli amaretti e metterli in una ciotola
  • sciogliere il cioccolato nel forno a microonde (scaldare a massima potenza per 30 secondi, poi mescolare e ripetere le due operazioni finché è completamente sciolto)
  • scaldare il latte senza portarlo a bollore, aggiungere il burro e lasciarlo sciogliere completamente
  • aggiungere il latte al cioccolato sciolto e mescolare bene
  • nel robot frullare le uova con lo zucchero e un pizzico di sale
  • aggiungere il composto latte-burro-cioccolato, il rum, la farina e il cacao setacciati, le mele sgocciolate dal liquido in eccesso, gli amaretti e frullare bene
  • rivestire la teglia con della carta da forno bagnata e poi strizzata ed asciugata (per non avere le pieghe della carta forno sul bordo della torta potete ritagliare un cerchio per il fondo e una striscia o due per il bordo e fissarli con un velo di burro fuso spennellato sulla teglia. Il procedimento è ben spiegato qui, su  Giallo Zafferano)
  • versare il composto nella teglia
  • infornare a 180° per circa 45-50 minuti o comunque finché l’impasto si sarà asciugato

 

Preparazione gelato :

 

  • centrifugare il sedano e raccoglierne il succo (ne otterrete circa 200 ml)
  • scaldare la panna e farvi sciogliere lo zucchero
  • unire la punta di un cucchiaino di farina di carrube setacciata
  • aggiungere anche lo yogurt e il succo di sedano
  • far riposare in frigorifero fino a completo raffreddamento (eventualmente metterlo in freezer per 10 minuti)
  • mantecare nella gelatiera

 

Preparazione tuiles :

 

  • il giorno prima amalgamare lo zucchero con l’albume, le mandorle e poca scorza d’arancia grattugiata
  • far sciogliere il burro e unirlo, ancora caldo, all’impasto
  • far raffreddare in frigorifero tutta la notte
  • prendere il composto, unire la farina setacciata e mescolare
  • su una teglia rivestita di carta forno (o su una teglia antiaderente) creare delle sottili cialde di 6-7 cm di diametro, ben distanziate, con l’aiuto del dorso di un cucchiaio
  • infornare a 150° per circa 15′, finché i biscotti sono uniformemente dorati

 

Impiattamento :

 

  • tagliare un trancio di torta e porlo al centro del piatto
  • adagiarvi sopra una quenelle di gelato
  • decorare con un tuile alle mandorle

 

4

 

 

Condividi la ricetta: