TIRAMISU’ ALLE FRAGOLE

L’alternativa estiva al classico tiramisù. Io lo adoro. Con taaaanta crema! Se siete interessati al mio sproloquiare in merito alla pastorizzazione delle uova e alla diatriba savoiardo/pavesino potete sbirciare la ricetta del classicone al caffè!

 

Ingredienti per 8 persone :

 

  • 500 g di mascarpone
  • 5 uova freschissime (6 se sono piccole)
  • 75 g di zucchero semolato
  • 1 confezione di pavesini
  • il succo di 2 o 3 arance
  • fragole (buone*! In alternativa lamponi)

 

tiramisù alle fragole

 

Preparazione :

 

  • spremere le arance e mettere il succo in una ciotola con il fondo largo (non è indispensabile filtrarlo)
  • separare i tuorli dagli albumi e metterli in due ciotole (quella dei tuorli deve essere bella ampia)
  • montare i tuorli con lo zucchero per alcuni minuti, fino ad ottenere una crema chiara e soffice
  • unire poco mascarpone e continuare a montare
  • unire anche il rimanente mascarpone e amalgamare bene con una spatola
  • lavare e asciugare le fruste elettriche e montare gli albumi a neve fermissima
  • unire una piccola quantità di albumi e mescolare
  • aggiungere tutti gli albumi montati a neve mescolando delicatamente con una spatola dal basso verso l’alto
  • la vostra crema al mascarpone, buona anche così, semplice, da sola, è pronta
  • è ora di “montare” il tiramisù: a me piace poco inzuppato e molto cremoso, ma lì è questione di gusti !
  •  ” sporcare ” leggermente il contenitore scelto (io uso delle ampie teglie in ceramica o dei bicchierini monoporzione) con la crema
  • mettere un pavesino nel succo d’arancia dalla parte bombata (è quella che assorbe meno ), girarlo con l’aiuto di una forchetta e tirarlo subito su sgocciolandolo bene e adagiandolo nella teglia … e avanti così finché è finito il primo strato di biscotti
  • spargere sopra i biscotti abbondanti fragole tagliate in 4 o i lamponi tagliati a metà
  • coprire con abbondante crema
  • poi via col secondo strato di biscotti e di fragole
  • terminare con la crema, fino a coprire completamente le fragole
  • coprire con la pellicola e mettere in frigo a rassodare e riposare
  • prima di servire spolverare con poco cacao amaro (versare un cucchiaio di cacao in un colino a maglie strette, fuori dal contenitore del tiramisù, poi spostare il colino sopra la crema e battere leggermente sul colino, delicatamente, in modo da evitare “chiazze” di cacao che fanno l’effetto “cof cof!” ) e sistemare delle fragole tagliate a metà creando una decorazione a proprio gusto

 

ricetta-tiramisu-alle-fragole

 

* sarò sincera … io non compro mai le fragole! I miei genitori le hanno nell’orto e, una volta finite quelle, per noi la stagione delle fragole è terminata! Quelle che trovo in giro sembrano di plastica e non sanno di niente, hanno solo un po’ di profumo finto ma niente gusto! Se sapete dove trovarne di buona qualità provate la ricetta così com’è, altrimenti optate per altra frutta che, anche comprata, è commestibile! Buonissimo con le pesche, soprattutto se in abbinamento a qualche lampone. Oppure sbizzarritevi con i frutti di bosco!

 

 

Condividi la ricetta: