RANA PESCATRICE CON CIPOLLE E POMODORINI

La rana pescatrice è un tipo di pesce che cucino piuttosto raramente. A dire la verità senza un motivo preciso … forse semplicemente per il prezzo! Però è davvero facile e comoda da cucinare, ha la carne soda e si presta a vari tipi di cottura! Questa ricetta non dispiace neanche a Beatrice, che di solito sul pesce storce un po’ il naso, perché cipolle e pomodorini la rendono molto gustosa.

 

Ingredienti per 2 persone :

 

  • una rana pescatrice da circa 700 – 800 g
  • 2 cipolle
  • 150 g di pomodorini
  • 1/4 di bicchiere di vino bianco secco
  • prezzemolo
  • olio
  • sale

 

Preparazione :

 

  • sciacquare sotto l’acqua corrente la rana pescatrice e tagliarla a bocconcini
  • affettare molto finemente le cipolle e farle appassire in un ampio tegame con un goccio d’olio e poca acqua, a fuoco basso e con il coperchio
  • lasciare stufare per circa 15 – 20′ , finché le cipolle saranno molto morbide
  • alzare la fiamma e aggiungere il pesce, dopo un minuto o due girare i pezzi e sfumare con un goccio di vino bianco
  • salare
  • a pochi minuti da fine cottura (non ci vorrà molto, altri 7-8 minuti) aggiungere i pomodorini tagliati a metà e un po’ di prezzemolo tritato
  • ancora un paio di minuti per far scaldare e ammorbidire i pomodorini, ma non di più altrimenti vi troverete la pentola piena di bucce di pomodoro!

 

coda-di-rospo-con-cipolle-e-pomodorini

 

 

Condividi la ricetta: