PASTA POMODORINI, RICOTTA E BASILICO

Oggi vi propongo un piatto un po’ banale, ma che necessita di qualche piccolo accorgimento per essere gradevole e non diventare un “mappazzone”. E poi è davvero veloce velocissimo e allo stesso tempo non rientra nella fantastica triade (pasta in bianco, pasta al pomodoro, pasta al pesto). A casa nostra è la “pasta per le femminucce”, perché a papà non è molto gradita, ma le pupe la adorano! La preparo nei pranzi infrasettimanali a 3!

 

Ingredienti per 3 persone :

 

  • 270 g di pasta corta
  • 50 g di ricotta
  • 200 g di pomodorini dolci e maturi
  • basilico
  • sale
  • pepe
  • olio extravegine d’oliva
  • 1 limone

 

pasta-pomodorini-e-ricotta

 

Preparazione :

 

  • buttate la pasta in abbondante acqua bollente salata
  • in una ciotola capiente mettete la ricotta e stemperatela con qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta finché risulta ben fluida
  • tagliate i pomodorini a metà e spezzate le foglie di basilico con le mani
  • in una padella con un velo d’olio, a fuoco alto, saltate i pomodorini e il basilico
  • dopo un paio di minuti salate, lasciate sciogliere il sale mantenendo sul fuoco vivo ancora 1-2 minuti, quindi spegnete
  • scolate la pasta (conservando un bicchiere di acqua di cottura) e mettetela nella ciotola con la ricotta
  • mescolate bene aggiungendo l’acqua di cottura necessaria a rendere il condimento molto fluido, ma non annacquato!
  • aggiungete i pomodorini e mescolate poco, solo per mischiare gli ingredienti ma senza che i pomodorini risultino completamente avvolti dalla ricotta
  • condite con un filo d’olio a crudo e, se vi piace, con della scorza di limone grattugiata

 

Aggiungendo alla ricotta un po’ di pesto otterrete una semplice e gustosa variante … quasi una pasta alle 3P.

 

pasta-ricotta-pomodorini-e-pesto

 

 

Condividi la ricetta: