Pasta e fagioli

ricetta pasta e fagioli

 

Ingredienti :

 

  • 400 g di fagioli borlotti secchi
  • 1 o 2 carote
  • 1 cipolla
  • 3 coste di sedano
  • 2 patate medie
  • qualche foglia di salvia
  • 1 mestolo di passata di pomodoro
  • 200 g circa di pasta fresca (tagliatelle spezzate o maltagliati)
  • olio evo, sale e pepe

 

Preparazione :

 

  • la sera prima mettere i fagioli a bagno in acqua fredda con una foglia di alloro spezzata a metà, cambiare l’acqua al mattino e coprire con altra acqua fino all’utilizzo
  • tritare sedano, carota e cipolla
  • in una pentola capiente e con il fondo spesso mettere un po’ d’olio evo e di burro, far scaldare, unire le verdure e la salvia e lasciare soffriggere qualche minuto
  • aggiungere il pomodoro e le patate pelate e tagliate a cubetti, salare e pepare
  • dopo 5 minuti aggiungere i fagioli e 1,8 litri di acqua fredda
  • lasciare cuocere per 2 ore a fuoco moderato
  • togliere dalla pentola più della metà dei fagioli (la quantità dipende dai gusti, a me piace lasciarne pochi interi) e frullarli
  • prelevare un po’ dell’acqua di cottura e tenerla da parte, poi aggiungere i fagioli frullati
  • unire la pasta e portare a cottura aggiungendo, se serve, l’acqua di cottura tenuta da parte per regolare la densità della zuppa
  • assaggiare e regolare di sale
  • servire ben calda con una macinata di pepe fresco

 

La ricetta è tratta dal libro “La cucina piemontese”, Laura Rangoni, Newton Compton Editori e prevede l’utilizzo delle cotiche di maiale, che io preferisco non mettere.

 

 

Condividi la ricetta: