Finocchi gratinati alle erbe

contorno finocchi

Un contorno invernale molto semplice ma gustoso … a patto di non esagerare con il sale grosso come ho fatto io una volta … erano immangiabili! E avevo ospiti! Che vergogna!

 

Ingredienti per 4 persone :

 

  • 3 finocchi grandi o 4 piccoli
  • 1 cucchiaino di sale grosso
  • 1 rametto di rosmarino
  • 10 foglie di salvia
  • burro
  • pan grattato

 

 

Preparazione :

 

  • pulire i finocchi eliminando le foglie più esterne* e tagliarli a spicchi (circa 1 cm dalla parte della costa)
  • cuocerli in acqua bollente  per circa 15 minuti (oppure a vapore, lasciandoli al dente)
  • imburrare una teglia e sistemare i finocchi in modo ordinato
  • tritare le foglie di salvia e gli aghi di rosmarino
  • pestare il sale grosso ed unirlo alle erbe (se preferite non rischiare l’inconveniente del “troppo salato” potete usare del sale fino)
  • cospargere i finocchi con il sale aromatico e con del pangrattato
  • spargere sui finocchi qualche fiocchetto di burro oppure versare del burro fuso (20-30 g)
  • infornare a 190° per 15 minuti

 

* per non sprecare le foglie esterne potete metterle  nell’acqua bollente con il resto dei finocchi, lasciarle cuocere un po’ più a lungo e frullarle condendole con olio, sale e pepe. Otterrete così una crema da utilizzare come più vi piace … per un flan di verdure, accanto ad un secondo piatto di carne o di pesce, versata a specchio in un piatto come “base” per un semplice bulgur o per arricchire il vostro risotto ai finocchi, e chi più ne ha più ne metta!

La ricetta è tratta dal libro ” A scuola di cucina” , AA.VV., Cina, Food Editore, 2010, in cui è servita in accompagnamento ad un filetto di maiale al miele.

 

 

Condividi la ricetta: