Zuppa di miglio e quinoa con erbette e patate in brodo di ceci

zuppa-vegana
zuppa vegana di miglio e quinoa

 

Quando cucino i ceci li faccio sempre bollire in acqua molto abbondante con una foglia di alloro e qualche verdura (in genere i classici sedano, carota e cipolla). A cottura ultimata, prima di procedere con la preparazione prevista (passata, zuppa, insalata o altro) tolgo il brodo di cottura in eccesso e lo metto in freezer: ecco un brodo nutriente e gustoso pronto all’uso per una zuppa improvvisata! Questa l’ho fatta proprio così, ma voi ovviamente potete usare un qualsiasi altro brodo di base (verdura, pollo o carne) o farlo all’occorrenza semplicemente preparando un soffritto di sedano, carota e cipolla, 10-15 minuti a fuoco medio, quindi coprite con abbondante acqua fredda e portate a bollore. Lasciate sobbollire per almeno 20 minuti, salate leggermente e proseguite come da ricetta.

 

Ingredienti per 4 persone:

 

  • 2 l di brodo di ceci (o altro, come abbiamo già visto)
  • 100 g di miglio
  • 50 g di quinoa
  • 10-15 foglie di erbette
  • 2 patate
  • olio
  • sale
  • pepe

 

 

Preparazione:

 

  • sciacquare la quinoa e lasciarla in ammollo per circa 20′, quindi risciacquarla molto bene (in questo modo si eliminano le saponine e il loro gusto molto amaro)
  • portare il brodo a bollore
  • tagliare le patate a cubetti
  • sciacquare anche il miglio
  • versare nel brodo la quinoa, il miglio e le patate (verificate sui prodotti che avete acquistato i tempi di cottura)
  • dopo circa 15′ aggiungere le erbette tagliate a quadrotti e proseguire la cottura per altri 15′
  • assaggiare, aggiustare di sale se occorre e lasciare riposare qualche minuto prima di servire (se la preferite più brodosa potete semplicemente aumentare la dose di brodo, se al contrario la preferite più asciutta sarà sufficiente lasciarla riposare ancora un po’ o lasciarla sul fuoco a ridurre)
  • servire e condire con una macinata di pepe e un filo d’olio

 

 

Condividi la ricetta:

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *